Press "Enter" to skip to content

Serie TV e film dal mondo #6: Speciale natalizio

2 ' di lettura

Quando si parla di cinema e serie tv, siamo abituati a considerare quasi esclusivamente Hollywood. Eppure, esistono tantissimi prodotti audiovisivi ugualmente validi realizzati in paesi africani o asiatici a cui non si pensa quasi mai. Netflix e le nuove piattaforme di streaming, per fortuna, facilitano la distribuzione internazionale, presentando a un vastissimo pubblico film o serie che a fatica avrebbero raggiunto i multisala o i canali televisivi principali.Quali sono le più interessanti a tema natalizio?

Serie tv dalla Germania

I segreti del tempo” è una miniserie originale Netflix in 3 puntate.

La trama in breve: la famiglia di Eva si ritrova per Natale nella vecchia casa di famiglia, un’antica villa in riva al mare. Con lei ci sono sua madre e le figlie. Quattro generazioni di donne, bloccate nella casa, portano avanti un racconto fra flashback e presente, raccontando un dramma familiare e umano unico.

Perché guardarla: perché è corta: più che una serie, è un film diviso in tre parti. E poi per la bravura delle attrici, per la storia in sé – un drammone pieno di sentimenti, emozioni e dolore –, per la messa in scena. Perché non è detto che tutte le serie e i film di Natale debbano essere allegri e felici.

Serie tv dalla Norvegia

Natale con uno sconosciuto” è una serie originale Netflix in due stagioni, per un totale di 12 puntate.

La trama in breve: Johanne è un’infermiera single che cerca l’amore. Visto che la sua famiglia l’assilla sulla questione, decide di darsi una scadenza: entro la vigilia, deve trovare l’anima gemella. Per farlo, ovviamente, le prova tutte – ogni escamotage. La seconda stagione, poi – niente spoiler –, è forse più bella della prima.

Perché guardarla: perché è una commedia natalizia classica ma ben scritta, con una protagonista verosimile e simpatica. Perché dopo la serie precedente va anche bene tornare ai classici prodotti di Natale. Infine, perché è una serie che parla di noi: di noi che cerchiamo l’amore, che a Natale ci sentiamo più tristi perché soli, che dobbiamo imparare cosa significa avere una relazione.

Serie tv dalla Spagna

Tre giorni di Natale” è una miniserie originale Netflix in 3 puntate.

La trama in breve: Esther, Adela e Maria sono tre bambine, tre sorelle. Quando incontrano nel bosco la fuggitiva Valentina con il padre decidono di accoglierla con loro, così come domanda l’uomo. Quest’ultimo, però, ricercato dalla polizia, non tornerà mai più a prenderla, e Valentina cresce come una quarta sorella. Anni dopo, durante le feste di Natale, il passato della donna torna a galla, scombinando gli equilibri della famiglia.

Perché guardarla: è molto simile alla precedente serie tedesca, è vero, ma è ben diversa nella messa in scena. Si capisce subito che è un prodotto spagnolo – sia per come è scritto, sia per come è recitato –, però la storia è molto potente. Ognuna delle tre puntate racconta un Natale diverso – prima quello con loro bambine, poi con loro cresciute, quindi quello finale –, e questo permette di veder crescere i personaggi, di sentirli veri. Anche qui, un dramma familiare inusuale per le feste.

Film dalla Polonia

“David e gli elfi” è un film originale Netflix.

La trama in breve: Albert, un elfo di Babbo Natale ormai disilluso dallo spirito delle feste, scappa nel mondo reale. Qui incontra David, un bambino che – grazie al padre – crede a Babbo Natale e alla magia. Ma Albert è in pericolo: più perde contatto col suo mondo d’origine e con lo spirito natalizio, più rischia di diventare un giocattolo e restarci per sempre. Mentre Babbo Natale si getta al suo inseguimento per riportarlo a casa, David decide di aiutare Albert a ritrovare la magia.

Perché guardarlo: la cosa più divertente del film è che gli elfi e Babbo Natale usano la classica risata “oh-oh-oh!” per salutarsi, senza intonazione – semplicemente dicendo le tre parole in fila. Fa davvero ridere. Altra cosa super-divertente sono i battibecchi fra Babbo Natale e Mamma Natale – soprattutto la gag dell’idraulico. In generale, però, tutto il film è una commedia buffa e carina, con recitazioni sopra le righe ma non fastidiose. Un classico e magico film di Natale per tutta la famiglia.   

Alessandro Mambelli

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Mission News Theme by Compete Themes.