Press "Enter" to skip to content

Libero Grassi: storia di un uomo libero

<1 ' di lettura

Il 29 agosto 1991 la mafia uccise l’imprenditore Libero Grassi. Gli costò la vita la scelta di non pagare il pizzo a Cosa nostra. Divenne così simbolo della lotta alla criminalità organizzata. Questa è la storia di Libero Grassi, un uomo che viveva con coraggio la normalità.

Il sacrificio di Libero Grassi mostra quanta coscienza civile era presente nella sua cultura e nella sua vita. Grassi era un uomo che poneva la libertà al primo posto. Non una libertà individuale, ma nazionale. Un esempio per tutti coloro che hanno paura di denunciare i ricatti e i soprusi delle varie forze criminali.

Raffaele Pitzalis

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Mission News Theme by Compete Themes.