Press "Enter" to skip to content

Zamy, la nuova “Cometa” della musica

Noemi Trento, in arte Zamy, è una ragazza di 14 anni parmigiana ma con origini Calabresi che ha intrapreso un percorso musicale già in giovane età ma che dimostra di avere le idee e capacità per continuare a dare sempre il meglio di sé. Oggi, 3 Luglio, è uscito a mezzanotte sulla piattaforma musicale Spotify il suo terzo singolo “Cometa”. Ecco in esclusiva l’intervista alla giovanissima cantautrice dove racconta un po’ di sé e della sua musica.

Com’è nata la tua passione per la musica?

L’ho sempre avuta, fin da quando ero piccola ho sempre ascoltato musica, ha sempre fatto parte della mia vita. In ogni canzone che scrivo metto le mie emozioni e spero che ogni ascoltatore possa arrivare a immedesimarsi, riconoscersi e provare qualcosa: che sia felicità, tristezza o rabbia. Penso che la musica sia il miglior linguaggio per trasmettere queste sensazioni.

Com’è nato il tuo primo singolo “Look In To My Eyes” uscito il 20 Marzo 2020?

In un pomeriggio d’inverno mentre pensavo a come sarebbe stato un amore adolescenziale.

Invece “Tutto Passa”, pubblicato il 22 Maggio 2020,  che parla di bullismo e cyber bullismo?

Io per prima ho subito queste persecuzioni, i miei 3 anni di medie sono stati un continuo scontro con questi ragazzi che si erano coalizzati contro di me per futili motivi. Ho anche assistito a atti di bullismo, dove sempre il gruppo si alleava contro il singolo. Con la mia canzone ho voluto dare un messaggio: vorrei che chiunque sia in questa situazione non si senta solo e sappia che prima o poi tutto passerà.

Il nuovo singolo “Cometa” è uscito oggi, 3 Luglio 2020, raccontaci com’è nato e il messaggio che vuoi trasmettere.

Dopo “Tutto Passa” dove ho raccontato la mia esperienza di bullismo, “Cometa” è la canzone del mio riscatto: “vivere, viaggiare e andare avanti”, così tutto ciò che ho subito lo lascio indietro e percorro la mia strada cercando di dare sempre il meglio di me.

Hai origini Calabresi, hai mai pensato di scrivere un pezzo sulla Calabria?

Si, in Calabria ho vissuto delle estati meravigliose e spero di riuscire a scrivere un pezzo dedicato alle meraviglie della mia terra di origine.

Ti aspettavi di raggiungere quasi 200.000 ascolti su Spotify in così poco tempo?

No, non me lo aspettavo e sono entusiasta.

Che sogni hai al di fuori della musica?

Prima di tutto realizzare il mio sogno di cantautrice internazionale e poi non mi dispiacerebbe interpretare qualche parte in tv.

Speri di diventare una cantautrice affermata o è solo un hobby?

Spero di crescere nella mia carriera da cantautrice e di potermi esibire presto con le mie canzoni.

Cosa auguri a te stessa per il futuro?

Spero di ritornare tra i banchi di scuola in un ambiente sano e sereno, infatti sono eccitata nell’iniziare questa nuova avventura delle scuole superiori. Poi mi auguro di poter realizzare i miei sogni!

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mission News Theme by Compete Themes.